Termini e condizioni per pagamenti ricorrenti

Condizioni generali

Il Cliente accetta i presenti termini in aggiunta ai termini e condizioni espressi nel Contratto.

Ai sensi delle presenti condizioni, il termine “Prodotto” includerà terminali e sistemi di localizzazione veicoli, antenne, cavi e apparecchiature sussidiarie e accessorie; con il termine “Servizi” si includono consegna, installazione, personalizzazione, riparazione e sostituzione di Prodotti e la fornitura di dati, rapporti e altre informazioni attraverso qualunque mezzo; il termine “Cliente” indicherà la società, partnership, associazione o individuo stipulante un contratto d’acquisto o locazione di Prodotti o Servizi offerti da Quartix Ltd (“Quartix”). Nel caso in cui una qualsiasi parte dei Termini risultasse invalida o incompetente da un tribunale o autorità competente, tutti gli altri provvedimenti rimanenti resteranno validi.

Quartix riceverà pagamenti su base ricorrente (“Pagamenti ricorrenti”) relativi ai presenti Servizi. La scelta del metodo di pagamento sarà ad insindicabile giudizio di Quartix. Il pagamento potrà essere effettuato mediante addebito diretto, carta di credito o di debito.

I pagamenti tramite carta verranno generalmente gestiti dalla piattaforma FuturePay, tuttavia Quartix si riserva il diritto di decidere un diverso metodo per i Pagamenti ricorrenti. Per evitare ambiguità, i Servizi sono offerti su base contrattuale e si richiede al Cliente pagamento periodico anticipato al fine di continuare ad usufruire dei Servizi.

I contratti prevedono generalmente una validità di 12 mesi, un pagamento anticipato trimestrale e si rinnoveranno automaticamente salvo preavviso scritto di 30 giorni.

Nel caso in cui parte dei presenti termini venisse tradotta in una lingua diversa dall’inglese, tale azione verrà svolta in buona fede e a titolo di chiarimento. Nella misura in cui il significato della versione tradotta differisca da quello originale, quest’ultima farà fede in ogni caso. Il Cliente riconosce di aver letto ed accettato i presenti termini e condizioni in lingua originale.

Attivazione dei Pagamenti ricorrenti

Il Cliente procederà all’attivazione dei Pagamenti ricorrenti all’inizio del contratto e li manterrà tali durante l’intero periodo in cui usufruirà dei Servizi.

I pagamenti ricorrenti tramite carta di debito o credito vengono stabiliti dal Cliente mediante accettazione dell’accordo sui pagamenti ricorrenti per carta (“Accordo”). Si tratta di un servizio online, simile a quello di ordine permanente e addebito diretto, dove l’ammontare viene prelevato dalla carta di debito o credito del Cliente.

L’Accordo stabilisce quanto segue:

  • Quartix si impegna ad inviare un’email al Cliente specificando cifra, data, frequenza e data di scadenza del Pagamento Ricorrente.
  • il Cliente cliccherà sul relativo link ed inserirà i dettagli richiesti convenendo all’accordo per i pagamenti ricorrenti via carta (“Accordo”).
  • verrà creato un numero di riferimento (“FuturePay Agreement ID”), oltre a username e password per permettere al Cliente di accedere a Worldpay Shopper Management System.

Il Cliente è il solo responsabile dell’accuratezza delle informazioni fornite, incluse le coordinate bancarie o i dati della carta di credito o debito.

Se il contratto del Cliente inizia con un periodo gratuito o promozionale, dovrà comunque accettare il presente accordo FuturePay all’inizio del periodo contrattuale e prima dell’inizio del periodo promozionale.

Una volta elaborato l’accordo, i pagamenti verranno effettuati automaticamente; tuttavia, potrebbero essere ridardati a causa di periodi promozionali o gratuiti. Se il pagamento non viene autorizzato o la carta giunge a scadenza, Worldpay invierà al Cliente un’email di notifica e spetterà quindi al Cliente contattare Quartix per ovviare all’inconveniente. Quartix si riserva il diritto di applicare una spesa amministrativa di €30 in caso di transazione rifiutata.

Quartix ha facoltà, in qualunque momento e senza obbligo di notifica al Cliente, di interrompere i Pagamenti ricorrenti per i Servizi.

Prima di attivare i Pagamenti Ricorrenti, Quatix potrebbe prelevare una cifra simbolica per ragioni di autentificazione o verifica.

Il Cliente accetta, comprende e riconosce a Quartix il diritto di ingaggiare terze persone per procedere ai Pagamenti ricorrenti. Allo stesso modo, può essere richiesto al Cliente di rispettare i termini e condizioni delle succitate terze persone, che gli saranno previamente comunicati.

Abbonamento ai Servizi

I Servizi saranno resi disponibili da Quartix a seguito dell’avvenuto pagamento iniziale. È prevista la fatturazione trimestrale anticipata dei Servizi, con termini di pagamento variabili secondo il metodo di pagamento, il mercato e il contratto. Una volta autorizzati i Pagamenti ricorrenti per i Servizi, il Cliente autorizza Quartix ad effettuare il prelievo per il prossimo periodo di fatturazione e per la durata della fornitura dei Servizi, fino al momento di cancellazione o disattivazione dei Pagamenti ricorrenti a seguito di adeguato preavviso e alle condizione specificate da Quartix, per le quali i Servizi non si rinnoveranno in automatico.

Il Cliente accetta che i pagamenti per i Servizi non siano rimborsabili, indipendentemente dalla disponibilità dei Servizi o dalla durata del Contratto. I pagamenti saranno stabiliti dai termini del Contratto, oltre ai Termini e condizioni di vendita; il Cliente accetta inoltre le eventuali modifiche ai suddetti termini.

Qualora il Cliente cancellasse i Servizi precedentemente alla fine del period contrattuale, gli saranno addibitate le spese dei Servizi per il restante periodo. Se il Cliente decide di interrompere i Servizi al di fuori del periodo minimo contrattuale, non dovrà farsi carico di ulteriori spese una volta trascorso il termine di preavviso. Il Cliente non riceverà rimborsi o crediti per i periodi in cui i Servizi siano stati pagati ma non utilizzati.

Interruzione o cancellazione dei Pagamenti ricorrenti

Il Cliente ha facoltà di cancellare o interrompere i Pagamenti ricorrenti, dopo essersi cancellato dai Servizi, accedendo alla piattaforma FuturePay Shopper Management System. Potrebbero applicarsi addebiti finali, specialmente se ciò avviene all’interno del periodo contrattuale.

Nel caso in cui: (a) il Cliente cancella o interrompe i Pagamenti ricorrenti o (b) uno dei Pagamenti ricorrenti viene rifiutato, per qualsiasi ragione, ad esempio a causa di una carta di credito scaduta, Quartix ha il diritto di interrompere l’erogazione dei Servizi immediatamente e indipendentemente dalle spese successive, come per risoluzione anticipata di un Contratto. Si esigerà al Cliente il pagamento di tali spese.

Notifiche e comunicazioni

Il Cliente autorizza Quartix a venire contattato per email, sms o telefono in materia di Servizi e Pagamenti ricorrenti.

Esonero da responsabilità

Nei limiti massimi consentiti dalla legge, il Cliente riconosce Quartix come non responsabile di qualsiasi perdita o danno sofferto a causa dell’uso di Pagamenti ricorrenti per Prodotti o Servizi, anche risultanti da frode.

Contatta i nostri esperti

Ti aiuteremo a scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze