Come calcolare ed impiegare il punteggio dei conducenti grazie alla localizzazione veicoli

16 novembre 2020

Ogni responsabile di flotta punta al miglioramento della performance dei propri conducenti, a prescindere dalla dimensione del parco auto. Che sia per ridurre il rischio di incidenti o abbassare il consumo di carburante, il controllo e il miglioramento continuo dello stile di guida dei conducenti sono ormai diventati la norma per un’azienda di successo. I dati raccolti dalla localizzazione veicoli costituiscono infatti una ricca fonte di informazione riguardo la prestazione di ogni singolo conducente.

Quartix offre punteggi di facile lettura, classificati per colore ed assegnati ad ogni veicolo o conducente della tua flotta. Il punteggio, chiaramente visibile nei rapporti sullo stile di guida di Quartix, permette ai responsabili di flotta di individuare immediatamente i conducenti la cui guida va migliorata.

Ogni punteggio è dato dal calcolo di due fattori cruciali di performance su strada.

Accelerazione e frenata

Il sistema offerto da Quartix monitora la velocità di un veicolo secondo per secondo, riuscendo così a calcolare:

  • il numero di volte all’ora in cui la variazione di velocità supera un dato valore tra un secondo e l’altro;
  • il valore delle variazioni;
  • il tempo trascorso su strada.

Tale calcolo viene tradotto in indici di accelerazione e di frenata.

Indice di accelerazione: la somma di tutte le accelerazioni, ognuna moltiplicata per il suo valore e quindi divisa per le ore di guida. In questo modo si assicura un punteggio imparziale per ogni conducente, a prescindere dal tempo passato al volante.

Indice di frenata: la somma di tutte le frenate, calcolata come sopra, fatto salvo che i livelli di variazione di velocità sono leggermente diversi e ponderati differentemente, poiché la frenata viene considerato un fattore di rischio maggiore rispetto all’accelerazione.

Ci sono 10 livelli di accelerazione e frenata, a seconda del valore. Ad esempio, se la velocità di un veicolo aumenta di 10 km/h in un secondo, si tratterà di un’accelerazione di livello 3. Se invece diminuisce di 14 km/h, parleremo di frenata di livello 3 e così via.

Come calcolare il punteggio conducente

Per assegnare un punteggio di stile di guida ad ogni conducente, il sistema di Quartix:

  • somma le accelerazioni e le frenate ponderate;
  • considera la velocità di percorrenza;
  • determina il tempo totale alla guida;
  • ricava gli indici di accelerazione e di frenata;
  • calcola la media degli indici e la sottrae da 100.

Ecco ottenuto il punteggio dello stile di guida.

Consideriamo ad esempio un conducente con indice di accelerazione 10 e indice di frenata 6, la cui media sarà 8. Per calcolarne il punteggio basterà sottrarre 8 a 100, ottenendo quindi un punteggio totale di 92.

Il nostro sistema calcola il punteggio dei conducenti quotidiano sulla base del tempo trascorso alla guida in un dato giorno o in un certo turno di lavoro. Ai punteggi viene inoltre associato un colore, per classificare più facilmente le performance dei conducenti.

VERDE: per punteggi superiori a 80, corrispondente al 30% più performante.

GIALLO: per punteggi tra 80 e 50, rappresentante il 50% dei conducenti.

ROSSO: pari o al di sotto di 50, dedicato al restante 20%.

“Quando abbiamo incominciato ad utilizzare le tabelle di classificazione di Quartix e ad inviarle ai responsabili di flotta, abbiamo riscontrato un miglioramento immediato nello stile di guida dei conducenti, registrando un calo di accelerazioni e frenate brusche”

Mark Garside

Responsabile dei trasporti, Sunseeker International

I rapporti sullo stile di guida

Il modo migliore per visualizzare la performance di un singolo veicolo o conducente è controllare il riepilogo giornaliero conducente. Si tratta di un rapporto che unisce la velocità e il punteggio dello stile di guida di un dato giorno, insieme al tempo trascorso su strada e in sosta a motore acceso. Avrai così un quadro completo della performance di guida di quel giorno, con la possibilità di cliccare e visualizzare direttamente sulla mappa il momento in cui si sono verificati eccessi di velocità o accelerazioni/frenate brusca.

Per paragonare al meglio le attività dei veicoli e dei conducenti della tua flotta, la tabella di classificazione rappresenta un valido strumento per individuare i conducenti con il punteggio di guida più basso. In questo modo ti sarà più semplice incoraggiare i conducenti a migliorare le proprie prestazioni alla guida.

“Controllando lo stile di guida, siamo in grado di identificare i conducenti meno performanti e i comportamenti da modificare. Ormai da 12 mesi, sfruttando i dati offerti dal sistema di Quartix, incentiviamo la guida sicura offrendo ai migliori conducenti nuovi bonus”. – Darren Hammond, Direttore, C and D Southwest

“Abbiamo riscontrato un miglioramento del 20% nello stile di guida dell’intera flotta. Da quando ci siamo affidati a Quartix, il punteggio medio dei nostri conducenti si aggira sempre intorno a 80-100, esattamente ciò a cui puntiamo. Ogni giorno ci riuniamo con i nostri conducenti per mostrare loro i miglioramenti dell’intera flotta. Quartix si è guadagnato la fiducia anche dei nostri conducenti: i dati sulle performance di guida rispecchiano la realtà e li spronano a migliorarsi in maniera significativa”. – Karl Davidson, Responsabile dei trasporti e del magazzino, St. Austell Brewery

Tocca con mano i risultati

Il punteggio sullo stile di guida ti permette di identificare chiaramente le cattive abitudini alla guida, aiutandoti a modificarle e a raggiungere gli obiettivi prefissati, come la riduzione delle spese e l’aumento della sicurezza su strada. Certo, potrebbe non avvenire dall’oggi al domani, ma i vantaggi riscontrati ti ripagheranno di ogni sforzo.

Per saperne di più su come sfruttare al meglio la localizzazione veicoli e i rapporti sullo stile di guida, consulta i nostri casi di studio

Scopri Quartix con una demo interattiva in tempo reale.

Contatta i nostri esperti

Ti aiuteremo a scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze